Mss. 122

Notizie degli Accademici della Crusca

Datazione: sec. XIX primo quarto - 1896 (vd. Storia).
Origine: Firenze
Lingua: italiano

Numerazione, fascicolazione e disposizione del testo: ff. I, 70, I’; bianchi i ff. 1r, 3v-7v, 11r, 17v-20r, 33v-70v. Cartulazione recente a lapis al centro del margine inferiore; presente paginazione coeva al testo nell’angolo superiore esterno per i ff. 2r-9v (pp. 1-16).
Fasc. 1(10-2) (f. II - p. 14), 2(10), 3(2), 4-5(10), 6-20(2): il fasc. 1 è un originario quinterno privo della seconda e della terza carta, bianche.
Mm. 364 × 249. I ff. 11v-17r e 20v-33r, con notizie degli Accademici residenti e corrispondenti, richiedono lettura ‘a libro aperto’: il verso è diviso in tre colonne intitolate «N° d’ordine», «Cognome e Nome», «Data d’Elezione» (16 [343] 5 × 31 [20 | 101 | 79] 18; f. 12v) ; il recto affrontato prosegue con tre colonne intitolate «Epoca della morte» - ripartita in Anno | Giorno e mese - e «Osservazioni» (15 [342] 7 × 14 [44 | 79 | 104] 8; f. 13r).
Decorazione:
Scrittura e mani: Più mani, che continuano ad integrare e aggiornare il registro per tutto il XIX secolo.
Legatura: Legatura in quarto di pergamena con piatti in cartone coperti di carta marmorizzata; punte in pergamena. Al piatto anteriore è applicata un’etichetta cartacea con il titolo «Ruolo» e sul dorso è scritto a inchiostro «Ruolo degli Accademici».

Scheda redatta da: Tommaso Salvatore

Storia: Allestito per conto dell’Accademia della Crusca e aggiornato fino al settembre 1896. È probabile che l’elenco dei ff. 1r-3r e 8r-10v costituisca un primo registro, e che questo, divenuto insoddisfacente per il disordine delle integrazioni e delle molte mani, sia stato riscritto in tabella, più ordinatamente, ai ff. 11v-17r e 20v-33r.
Segnatura precedente: 111 (etichetta dell’Accademia della Crusca sulla controguardia anteriore con segnatura depennata).
Bibliografia:

La campagna fotografica è in corso: la riproduzione del manoscritto sarà disponibile non appena eseguita e comunque entro il 2020