Mss. 39

Opere di Virgilio tradotte da Anton Maria Salvini

Datazione: 1724
Origine:
Lingua: italiano

Numerazione, fascicolazione e disposizione del testo: ff. II, 323, III’; bianchi i ff. 1v, 5rv, 9rv14v-15v, 18v, 22v, 26v-27v, 30rv, 34v-35v, 38v-39v, 43rv, 62v, 83rv, 105rv, 123v-124v, 147v-148v, 172rv, 194r-195v, 216v, 217v, 243v-246v, 275v-276v, 301v-302v. Cartulazione recente a lapis nell’angolo inferiore destro; presente paginazione coeva al testo 1-646 che parte da f. 2r, replica il num. 455, e arriva fino a II’r.
Fascicolatura non accertabile per la posizione interna della cucitura: quinterni la maggior parte dei costituenti.
Mm. 304 × 212 (f. 3: ff. 1-130, 151- 158, 196-203, 217-254, 313-323 con lievi oscillazioni); mm. 289 × 206 (f. 131: ff. 131-150, 159-195, 204-216, 255-312 con lievi oscillazioni).
Decorazione:
Scrittura e mani: La sezione delle Bucoliche e delle Georgiche, ff. 2r-123r, di un’unica mano, del copista Giuseppe Maria Bicchierai, che si sottoscrive a f. 123r in scrittura speculare: «Giuseppe Maria Bicchierai mdccxxiv»; la sezione dell’Eneide, ff. 125r-323v, di più mani che si alternano.
Postille e glosse, autografe di Anton Maria Salvini.
Legatura: Legatura sec. XIX in pergamena su cartone; sul dorso tassello in pelle con titolo impresso in oro «Virgilio. Opere volgarizzate da Anton Maria Salvini».

Scheda redatta da: Tommaso Salvatore

1 ff. 2r-42v

Autore: Publio Virgilio Marone; Anton Maria Salvini
Titolo: Bucoliche, trad. di Anton Maria Salvini
f. 2r. «Ecloga I intitolata Titiro. Melibeo e Titiro»
f. 2r. inc. «Melibeo. Titiro tu posando sotto un tetto»
f. 42v. expl. «Sazie ite a ca, vien l’Espero, caprette»

2 ff. 44r-123r

Autore: Publio Virgilio Marone; Anton Maria Salvini
Titolo: Georgiche, trad. di Anton Maria Salvini
f. 44r. «Delle faccende della Villa libro I. A Mecenate»
f. 44r. inc. «Che cosa faccia liete le ricolte»
f. 123r. expl. «sotto un tetto cantai di spaso faggio»
f. 123r. «Il fine del quarto libro della Georgica»

3 ff. 125r-323v

Autore: Publio Virgilio Marone; Anton Maria Salvini
Titolo: Eneide, trad. di Anton Maria Salvini
f. 125r. «Eneide di Virgilio. Libro primo»
f. 125r. inc. «L’armi, e l’uom canto, che il primier di Troia»
f. 323v. expl. «Fama levando, e fata de’ nipoti. / Fine»

Storia: A f. Ir l’abbreviazione dei Citati «(1729) { Salvin. Eglog. (a Egloga e pag.) (da pag. 1 a pag. 84) / Salvin. Eneid. (libro e pag.) (da pag. 247 a fine) (la traduzione in fino al canto ottavo compreso) / Salvin. Georg. (libro e pag.) (alle Postille si aggiunge P.) (da pag. 85 a pag. 243)»; segue un indice del sec. XX a lapis dove si elencano i singoli libri delle Georgiche e dell’Eneide con rimando al rispettivo numero di pagina.
Possessori: Antonio Giannini (sec. XIX prima metà); da questi venduto all’Accademia della Crusca il 24 ottobre 1823.
Segnatura precedente: Libri rari 4/22.
Bibliografia: