Mss. 50

Vincenzio Nannucci, Dei pronomi italiani

Datazione: Sec. XIX med (ante 1857).
Origine:
Lingua: italiano

Numerazione, fascicolazione e disposizione del testo: ff. I, 136, I’; bianchi i ff. 7v, 13r-15v, 19rv, 38v-39r, 46v-48v, 88v, 90v, 93v, 95r-96v, 126v. Cartulazione recente a lapis nell’angolo inferiore destro.
Fasc. 1(2), 2(10+3), 3-4(4), 5(12), 6(10+3), 7(10), 8(6), 9(2), 10(10), 11(8), 12(4), 13(2), 14(6), 15-18(10): il fasc. 2 è un quinterno (ff. 3-8 e 12-15) con agg. fra la sesta e la settima carta tre fogli di dimensioni minori (un bifoglio, ff. 9-10, e un foglio sciolto, f. 11); il fasc. 6 è un quinterno (ff. 36 e 40-48) con agg. fra la prima e la seconda carta tre fogli di dimensioni minori (un bifoglio, ff. 37-38, e un foglio sciolto, f. 39). Numerazione dei fascicoli a pastello blu nell’angolo superiore destro del primo foglio (numm. 17, perché il bifoglio fasc. 13 non è numerato, considerato parte del fasc. 12).
Mm. 284 × 196 (f. 49), ma con sensibili variazioni e alcuni fogli di dimensioni minori; piegatura verticale a centro pagina che divide il foglio in due colonne.
Decorazione:
Scrittura e mani: Una mano, di Vincenzio Nannucci.
Legatura: Legatura sec. XIX in quarto di pergamena con quadranti di cartone ricoperti di carta marmorizzata e punte in pergamena; piatti sagomati; sul dorso il titolo «Nannucci Dei pronomi italiani».

Scheda redatta da: Tommaso Salvatore

1 ff. 1r-136v

Autore: Vincenzio Nannucci
Titolo: Appunti sui pronomi dell’italiano
f. 1r. inc. «Egli / Il – El – Ille – [Eglie] – Ille»
f. 136v. expl. «Quella che ha fondi sufficienti per acquistare [ogni anno] qualunque sorta di libri è la Magliabechiana»

Storia: A f. Ir è il titolo «Dei pronomi italiani / Studi ec. di Vincenzo Nannucci».
Possessori: Giovanni Tortoli (1832-1914); da lui donato all’Accademia della Crusca il 29 gennaio 1878 (f. Ir: «Dono dell’Accademico Compilatore signor Giovanni Tortoli (Adunanza; 29 Gennaio 1878)»). Sulla controguardia anteriore a pastello blu è annotata una segnatura, «GG 2», forse relativa a una precedente sede di conservazione.
Segnatura precedente: Libri rari 4/32.
Bibliografia: