Mss. Castellani 9

Innocenzo Malvasia, Entrate e Uscite della Città di Spoleto

Datazione: paulo post 10 ottobre 1592
Origine: Spoleto
Lingua: italiano

Numerazione, fascicolazione e disposizione del testo: ff. 46, bianchi i ff. 1rv, 35r-37r, 39r-46v. Cartulazione recente a lapis nell’angolo inferiore destro; presente paginazione coeva al testo nell’angolo superiore destro, diminuita di un’unità perché comincia a f. 2r, paginato 2; prosegue fino a f. 34r, paginato 66, ed è assente nelle carte successive.
Fasc. 1(8), 2-5(10) ; richiami assenti; in-folio.
Mm. 257 × 199. Specchio rigato assente (due righe verticali tracciate a colore alle sole cc. 37v-38r); la disposizione orizzontale del testo è individuata da una doppia piegatura del foglio che divide la pagina in quattro colonne. La ripartizione approssimativa dello schema di impaginazione, con ampie variazioni, è la seguente: 76 [152] 29 × 36 [163] 0 (f. 2rv), 34 [190] 33 × 51 [98] 50 (ff. 3r-15v: 15r), 33 [205] 19 × 51 [148] 0 (ff. 16r-33v: 26r), 16 [222] 19 × [50 | 50 | 50 | 49] (f. 34rv), 25 [210] 27 × 28 [145] 26 (ff. 37v-38v: 38r). Rr. 0 / ll. 13 (f. 2rv), rr. 0 / ll. 23 (ff. 3r-15v: 15r), rr. 0 / ll. 18 (ff. 16r-34v: 26r); rr. 0 / ll. 20 (ff. 37v-38v: 38r).
Decorazione: Rubriche «uscita» e «Intrata» in scrittura distintiva rispettivamente a f. 3r e f. 10r.
Scrittura e mani: Due mani: una mano principale A (ff. 2r-34v); una mano B coeva aggiunge un testo a ff. 37v-38v.
Legatura: Legatura coeva al testo (sec. XVI) in pergamena floscia, sul quadrante anteriore di mano coeva «Libellus Civitatis Spoleti», sul dorso «entrata e uscita della città di spoleto. 1592».

1 ff. 2r-34v

Titolo: Libro delle entrate e delle uscite della Città di Spoleto

2 f. 2rv

Autore: Innocenzo Malvasia
Titolo: Lettera di accompagnamento del volume
f. 2r. inc. «Agli Illustrissimi et Reverendissimi Signori miei Osservandissimi li Signori Cardinali Camerlengo e Tesoriere generale di Nostro Signore. Mando a Vostre Signorie Illustrissime in questo libretto la tavola di tutte l’entrate e spese»
f. 2v. expl. «qui per fine con ogni riverenza le bacio le mani»
f. 2v. Data: «Di Spoleti, a’ dì x d’Ottobre 1592»
f. 2v. Firma: « Di Vostre Signorie Illustrissime humilissimo et devotissimo servitore Innocenzo Malvasia»

3 ff. 3r-10r

Titolo: Uscite
f. 3r. «Uscita. / Uscite ordinarie et straordinarie che ha et paga respettivamente la Città di Spoleto, tanto per impositioni et pesi cammerali et apostolici, quanto per li bisogni et necessità della Città»

4 ff. 10r-15v

Titolo: Entrate
f. 10r. «Intrata. / Intrate ordinarie che ha la Città, de quale ne paga la maggior parte le sopra dette uscite»

5 ff. 16r-33v

Autore: Innocenzo Malvasia
Titolo: Discorso sopra le entrate e le uscite della Città di Spoleto
f. 16r. «Discorso di Monsignor Governatore sopra la tavola dell’entrate e spese della Città di Spoleti»
f. 16r. inc. «Per maggiore chiarezza di molti particolari che vengono menzionati»
f. 33v. expl. «ma dell’economico, intorno al quale basti per hora quanto ho detto»

6 f. 34rv

Titolo: Nota delle ville e dei castelli di Spoleto

7 ff. 37v-38v

Titolo: «Ristretto et discorso sopra l’appalto del sussidio triennale della Città di Spoleti»

Storia: Sono ignote data e provenienza dell’acquisizione da parte di Arrigo Castellani. Sulla controguardia anteriore sono annotate a lapis una collocazione precedente, «G-IX-1», e una cifra, «40.000», verosimilmente somma occorsa per l’acquisto del pezzo. Donato dagli eredi Castellani all’Accademia della Crusca il 20 maggio 2016.
Segnatura Castellani: Mss. 16.